Google Search

16 marzo 2010

Ecco l'ultima leggina LAMPO ....

Ci stiamo sempre più abituando a leggine fatte ad hoc...


il resto dei cittadini se violano una legge finiscono in galera o pagano multe salate ,loro invece restano in parlamento o alle regioni e non pagano alcuna multa, e se multa si deve pagare state certi che per loro arriva il condono(vedi condono preventivo per manifesti abusivi) .

Ma vuoi mettere loro con noi, noi siamo sudditi al massimo ci sediamo su uno scanno e facciamo la fila , loro hanno una poltrona da mezzo milione di euro all'anno da difendere!

Ecco l'ultima leggina LAMPO che mi è capitata di leggere

Depenalizzati gli scarichi inquinanti!

Ma possibile?Tutti i candidati hanno eretto la bandierina sull'ambiente?

Ma non era la questione prioritaria anche alla luce degli ultimi avvenimenti ...Lambro, Po e Adriatico!

Dopo tanti bei discorsi ascoltati mi sarei aspettata una legge con metodi di punizione esemplare e con sanzioni stratosferiche per tutti gli inquinatori,macchè se verranno beccati se la caveranno con qualche migliaio di euro di multa.

Il governo infatti ha approvato una norma che prevede appena una multa per chi sversa sostanze inquinanti nei fiumi,infatti, è stata licenziata una modifica al codice ambientale che indebolisce le sanzioni. (...)

La norma prevede che può essere perseguito penalmente solo chi scarica inquinanti ad altissima tossicità, come mercurio, cadmio e gli stessi idrocarburi “oltre i valori limite” consentiti dalla legge. Gli altri – quelli sotto i valori limite dei veleni- se la cavano con una multa che va da 3.000 a 30.000 euro, così come quelli che scaricano sostanze meno tossiche anche se inquinanti.

E chi analizzerà il valore inquinante,e chi sarà il controllore del controllore...e chi lo avrà a quel posto?

l'ultima domanda è l'unica a cui posso rispondere...NOI!

Tutto questo non sta in piedi e già lo sappiamo a nostre spese ,l'unica via è depenalizzata,dunque perfetto!

A voler essere un po' maliziosi sorge il sospetto che la depenalizzazione sia stata fatta proprio per dare una mano a chi doveva risolvere certi problemini.

Intanto la ministra Prestigiacomo smentisce indignata, ma non si vede come si possa smentire l'esistenza di una norma.

Per gli appassionati dei dettagli

ecco chi ha votato, tutti i nomi



http://parlamento.openpolis.it/votazione/31280

Io almeno li avrei costretti a ripulire...

ahimè ma io sono sullo scanno dei sudditi

buona lettura

Daniela Villani

donna,mamma,cittadina attiva,napoletana

Nessun commento: