Google Search

12 febbraio 2009

NON SI SALVA NESSUNO

il sindaco e i suoi primi commentinon sono stata personalmente toccata da alcun addebito di illecito penale ma la bella addormentata nel bosco l'hai fatta e come , sopra al tuo albero di mele marce ..le tue responsabilità di Sindaco dove le mettiamo ?non ti sei è accorta di niente?ma ALMENO HAI scelto le persone sbagliate ?e quanto meno non hai vigilato su queste ?Ecco perchè bassolino non va a casa ..e il solito Gattopardo.. i nostri politici sono tutti amici e tutti fratelli, soprattutto se uno di loro viene beccato!Nisciuno, nisciuno, dint'a sta città nun s' salva nisciuno...diceva la canzone di bennato Io resisto ..perchè ..altrimenti cadiamo tutti..La politica NON COME servizio alla collettività , MA COME comitati d'interesse ....... E la ditta Romeo che aveva tutti gli appalti ,ma vergognatevi ....aveva anche la manutenzione stradale del Comune di Roma amministrato da Veltroni, infatti 1km di strada costa a Roma 40 volte più che nelle altre città del mondo.Questi soldi in più vanno nelle tasche dei nostri amministratori e politici. Poveri noi ... Noi che ricerchiamo un posto di lavoro dignitoso,e questi signori nonostante gli stipendi d'oro recepiti invece di fare gli interessi di tutti..i signori cercano solo di fare gli interessi loro ,fregandosene della gente comune che riesce a malapena ad arrivare a fine mese con uno stipendio da famene .Questa gente inquisita ci costa miliardi per indagini ,intercettazioni, lavoro di magistrati ,giudici e polizia ,ma la gente inquisita che paga....qualcosa? e soprattutto restituisce qualcosa.. i danni deve pagare ..perchè se va in galera ,ipotesi improbabile ,continuiamo comunque a mantenerla noi! Ma sono sicura che non è finita qui l'inchiesta si allargherà ancora ..e l'italia che è tutta una mela marcia ,mi sbaglierò, ma la chiusura a riccio dei signori è per difendere un sistema, dove i confini destra/sinistra non esistono più in favore di un interesse loro comune, contro l'interesse di tutti. IL GATTOPARDO INSEGNA

Nessun commento: